22 Settembre 2017
immagine di testa

news
percorso: Home > news > La Spezia

ERAVAMO QUASI IN CIELO

09-05-2017 20:18 - La Spezia
Locandina "Eravamo quasi in cielo"
Tutto è pronto per il debutto della pièce teatrale "ERAVAMO QUASI IN CIELO", domani sera 10 Maggio 2017 ore 21:00, che ripercorre fedelmente la storia dello Scudetto di Guerra vinto dal 42° Vigili del Fuoco della Spezia, che il 16 Luglio 1944 all´Arena di Milano batterono il Grande Torino (dei Mazzola, Loik, Gabetto e Piola)
L´evento si svolgerà presso lo Spazio Tertulliano (Milano), la voce narrante sarà di Gianfelice Facchetti, che impersona Ottavio Barbieri, allenatore della squadra dei VVF dell´epoca: sul palco il contrappunto di tromba, trombone e sax dell´Ottavo Richter Trio.
I testi sono di Gianfelice Facchetti e Marco Ciriello.
Agli spettatori verrà preventivamente fornito un album della Panini su cui attaccare le figurine dei personaggi del racconto, che mano a mano Gianfelice menzionerà.
Varie repliche si terranno al Tertulliano, dopodichè lo spettacolo verrà portato in tour in diversi teatri italiani.

Lo spettacolo ha il Patrocinio del CONI Nazionale, dell´UNVS Nazionale (Unione Nazionale Veterani dello Sport) e del Comune della Spezia.

GIANFELICE FACCHETTI
Si laurea in scienze dell´educazione e si forma presso la scuola si teatro Quelli di Grock. Dal 2000 collabora con diverse realtà teatrali e educative quali, la Casa Circondariale di Monza e l´Istituto dei ciechi di Milano dove ha portato in scena il Teatro al buio, impegni che alterna al lavoro con la Compagnia teatrale Facchetti/De Pascalis, di cui è regista, autore e attore, fondata insieme all´attore Pietro De Pascalis. Finalista al Premio Ustica per il Teatro Civile 2005 con la sua prima scrittura teatrale Bundesliga ´44, a cui fanno seguito Nel numero dei +, Icaro & Dedalo s.r.l. "Aumma". Nel 2013 debutta come attore in, "Com´è bella città" di A. Scotti al Piccolo Teatro di Milano. Collabora con il Corriere della sera, con Sportweek e la Gazzetta dello Sport, vince il "Premio Bancarella Sport" con il libro "Se no che gente saremmo". La sua carriera di attore cinematografico ha visto la partecipazione sia a fiction televisive come "Il grande Torino", "Il Pirata - Marco Pantani", "I colori della gioventù" e "Anita Garibaldi", che a film per il cinema come "L´aria del lago". Dal 2014 fa parte del "Comitato Etico" della Lega di serie B di calcio. I suoi ultimi spettacoli teatrali sono: "C´era una volta un Re" ( 2014 ), " Mi voleva la Juve" ( 2015 ), "La Confessione di Agostino" ( 2016 ). Nella primavera del 2017 debutterà in prima nazionale al Teatro Spazio Avirex Tertulliano con lo spettacolo "Eravamo quasi in cielo". Nel 2016 riceve il premio "Louis Braille" dall´Unione Ciechi Italiana per il "teatro al buio".

GLI OTTAVO RICHTER
Gruppo musicale nato a Milano nel 2004, formato da 6 elementi: Luciano Macchia (trombone), Raffaele Kohler (tromba), Domenico Mamone (sax baritono), Alessandro "Kape" Sicardi (chitarra, voce), Paolo Xeres (batteria) e Marco Xeres (basso). I generi affrontati sono: funk, latin, jazz, blues, rock, dance, bossa nova, punk. Album di esordio nel 2005 Molly Malone´s. Numerose le collaborazioni con esponenti del mondo di musica, arte, radio e tv: Gianluigi Carlone, Banda Osiris, Antonio Di Bella, Andrea Giuffredi, Gaetano Liguori, Massimo Cirri, Filippo Solibello, Ira Rubini, Giampaolo Köhler, Radio Popolare, Rupert Sciamenna, Radio 2, Rai3.

MARCO CIRIELLO
E´ uno scrittore e giornalista italiano. Scrive per il Messaggero e per Il Mattino, dove cura la rivista letteraria Herzog. Ha seguito e raccontato dal 2004 Mondiali di calcio e Olimpiadi. Ha scritto per tv e teatro. È autore, tra gli altri, dei documentari Ezra Pound, Poeta - andato in onda su Sky Arte HD - e Storia della Triennale di Milano, 8 episodi dagli anni ´20 fino alla XXI edizione, prodotti da Didi Gnocchi e 3D

Questi i links, per coloro che volessere approfondire l´argomento:

https://www.facebook.com/eravamoquasiincielo/

http://www.vigilfuoco.it/sitiSpeciali/viewPage.asp?s=2&p=6721

http://www.deejay.it/news/gianfelice-facchetti-a-djci-mio-padre-voleva-che-adriano-si-pesasse-ogni-mattina/520765/

http://www.unvs.it/Gianfelice-Facchetti-gradito-ospite-del-Consiglio-Direttivo-Nazionale-dell-UNVS.htm

http://www.unvs.it/Il-calcio-e-poesia-Eravamo-quasi-in-cielo.htm

http://www.unvs.it/GIANFELICE-FACCHETTI-porta-in-scena-la-ricostruzione-teatrale-dello-scudetto-di-calcio-vinto-dai-VVF.htm

https://www.ignorarte.com/single-post/2017/05/04/ERAVAMO-QUASI-IN-CIELO

http://www.acspezia.com/news/eravamo-quasi-in-cielo-limpresa-del-44-protagonista-a-teatro.16402.html

http://www.speziacalcionews.it/la-tripla-vittoria-quei-vigili-del-fuoco-targati-sp-domani-tour-teatrale/

http://www.bussetolive.com/it/event/eravamo-quadi-cielo/


http://www.mondo-inter.it/eravamo-quasi-cielo-lo-spettacolo-gianfelice-facchetti-sulla-storia-del-campionato-1944/



Gianfelice ha tratto il suo spettacolo teatrale dal libro "Un giorno di allarmi aerei" del giornalista/scrittore spezzino Armando Napoletano.

Sia Facchetti che Napoletano sono soci dell´UNVS, iscritti alla Sezione spezzina dei Veterani dello Sport "O. Lorenzelli - F. Zolezzi"



Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]