30 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

CDS premia gli sportivi che hanno dato lustro alla città nel 2015

03-12-2015 19:05 - La Spezia
Lo Sportivo dell´Anno 2015 - Pubblico e premiati
Nel 2015 hanno portato in alto il nome della città nel mondo. Da Giorgia Valanzano a Chiara Ferdani, da Andrea Catellani a Marlene Ricciardi, dal tennis alla canoa, dal pattinaggio al basket.

Lorenzo Musetti, assente ma perdonato. Era a Miami, dove esce al secondo turno del torneo dell´IMG Academy fondata da Nick Bollettieri. Se non sapete chi è Bollettieri, basta un colpo di Wikipedia per rimediare e vi apparirà chiaro perché il giovanissimo tennista spezzino è risultato uno dei premiati dalla redazione di Città della Spezia con la targa di Sportivo dell´anno 2015. Ieri pomeriggio una festa con quegli atleti e quelle atlete che hanno dato lustro alla città nel corso dell´anno che va a finire. A leggere tutti i nomi uno dietro l´altro c´è da gonfiare il petto per gli spezzini.

Viola Battistella, campionessa italiana della Federazione arrampicata sportiva italiana, Giorgia Valanzano, campionessa europea e atleta della Nazionale Italiana di specialità e costretta a costanti trasferte: "Alla Spezia non c´è pista e le squadre sono troppo piccole. Non possono permettersi di accompagnarti e la più vicina città a cui chiedere ospitalità è Savona". Marco Corsolini, giovane coach della Cestistica Spezzina Carispezia, tornata in A2 lo scorso anno e oggi prima in classifica nella seconda serie della pallacanestro femminile. "Ma abbiamo obiettivi diversi, anche se stiamo facendo bene. La pallacanestro soffre il periodo ma dove c´è organizzazione e idee... Promozione? No, non ci pensiamo. Abbiamo otto under su dodici atlete. Ora abbiamo cinque partite che ci diranno quanto valiamo".
E ancora Roberto Pavinelli, piccolo campione italiano di ju-jitsu, e Alberto Ruvo, condottiero della Fezzanese salita in serie D lo scorso anno contro ogni pronostico. "E´ stata una stagione straordinaria - dice il tecnico vedre - per cui devo ringraziare la società e i ragazzi. Quest´anno è un po´ più dura, la serie D è border line nel professionismo: c´è chi fa cinque allenamenti alla settimana e ritiri, non è facile per una realtà come Fezzano rimanerci. Ma abbiamo voglia di fare un miracolo".

E poi Andrea Catellani,(http://www.cittadellaspezia.com/videogallery/CDS-premia-Andrea-Catellani-820.aspx) attaccante dello Spezia che al termine della scorsa annata si è laureato capocannononiere della serie cadetta con 20 gol. Una sfilza di targhe per la Spectec Duferco di Chicco Leporati, a cominciare dalla velocista Elena Arena, che nel frattempo ha conquistato la nazionale, per proseguire con le ragazze della staffetta 4 x 400 agli italiani juniores di Rieti dove Alice Napoletano, Lea Simonini, Alessia Furno e Chiara Ferdani quest´estate hanno ottenuto la medaglia di bronzo. A parlare per tutti è Carolina Leporati, dopo dieci anni da capitano dei campionati di società e tanti anni di carriera. "Finalmente rivediamo il Montagna, per la prima volta in quindici anni sono entrata dalla porta principale dell´impianto ed è stata una grande emozione. Avere un campo sportivo ci permetterà di farci conoscere nelle scuole e di mantenere la passione in noi che pratichiamo. Vediamo molti campi in Italia e tornare alla Spezia ogni volta ci ha fatto pensare alle difficoltà in cui abbiamo lavorato in questi anni. Speriamo che presto non sia più così". Ecco infine la sarzanese Marlene Ricciardi che ad agosto a Bryson City, negli Stati Uniti, vestendo i colori della nazionale azzurra di canoa è arrivata seconda nella specialità C1 under 23: "Nel 2016? Speriamo di salire sul gradino più alto". Chiude Paolo Razzauti, altro atleta sarzanese, oro e argento al campionato del mondo di canoa, sempre a Bryson city.
Sorrisi e strette di mano, la simpatia di Federico La Valle che ha ospitato l´evento nel suo Football Point di Via XXIV Maggio e i sapori del buffet offerto dal Bar Renzo.
Tutte le immagini a cura di Stefano Stradini nella fotogallery di CDS (http://www.cittadellaspezia.com/fotogallery/Lo-sportivo-dell-anno-2015-1694_1.aspx)

CITTADELLASPEZIA.COM

Grande soddisfazione dell´UNVS e del suo Delegato della Liguria, Piero Lorenzelli, presente alle premiazioni, visto che alcuni dei giovanissimi campioni, fanno parte integrante dell´Unione, in qualità di Giovani Testimonial UNVS.




Fonte: UNVS La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account