10 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

Celebrazione 70° dello Scudetto conquistato dai "mitici" VVF nel 1944

22-07-2014 15:37 - La Spezia
Nazionale UNVS
Tutto è cominciato l´anno scorso, all´Arena di Milano, durante lo scoprimento della lapide celebrativa dello scudetto vinto dalla squadra di calcio dei "mitici" Vigili del Fuoco della Spezia, che nel 1944, domenica 16 Luglio, con il pericolo di allarmi aerei, batterono il grande Torino allenato da un certo signore di nome Vittorio Pozzo. In quella sede, il Presidente Abodi della Lega Calcio di Serie B, suggerì di ripetere la partita (a distanza di 70 anni esatti!), a scopo celebrativo. Così è stato: dopo 1 anno, il 16 Luglio 2014, allo Stadio Alberto Picco della Spezia, si è svolto un quadrangolare celebrativo, con la partecipazione delle formazioni dei Vigili del Fuoco della Spezia (Responsabile Mario Maggiani), delle vecchie Glorie del Torino (Allenatore Emiliano Mondonico), All Star dello Spezia (Allenatore Sergio Carpanesi), e Nazionale dei Veterani dello Sport (Allenatore Eugenio Fascetti). E´ stata una serata di Sport, quello vero, che ha visto la partecipazione entusiasta di 2000 spettatori che hanno seguito ed applaudito i giocatori delle squadre partecipanti, qui gli ingredienti per una serata memorabile c´erano tutti: Sport, Emozione, Memoria, Solidarietà. Tra le autorità presenti, il Prefetto Giuseppe Forlani, il Sindaco Massimo Federici, per l´UNVS, nutrita la presenza, a cominciare dal Presidente Nazionale Gian Paolo Bertoni. Per il Torino sono intervenuti giocatori dai nomi molto noti (Claudio Sala, Ciccio Graziani), per lo Spezia calcio è stata l´occasione di convocare le vecchie glorie delle formazioni che si sono avvicendate negli ultimi 40 anni , così da creare il più grande e numeroso raduno ognitempo degli "aquilotti", osannati dal pubblico, memore delle gesta di ognuno di loro. Il team dei VVF della Spezia, vedeva il grosso del gruppo giocatori provenienti dal Comando provinciale, integrati da alcuni giocatori delle altre province liguri.
Molto nutrita la rappresentativa della " Nazionale" dei Veterani dello Sport, formata da giocatori di vaglio, che nel passato hanno calcato i manti erbosi della serie A e altre divisioni minori. Tempi di 30 minuti: in caso di parità, ai calci di rigore. Arbitro degli incontri l´ex internazionale Luca Maggiani, spezzino
Il primo match ha visto l´incontro tra VVF e Vecchie Glorie del Torino, match concluso con la vittoria dei torinisti ai rigori.
Nel secondo match, la squadra delle vecchie Glorie dello Spezia ha battuto la Nazionale dell´UNVS, con il punteggio di 1 a 0 (sul finire l´UNVS ha fallito un calcio di rigore..)
La finalissima ha visto il prevalere della squadra degli All Star Spezia sulle vecchie Glorie del Torino, sempre ai calci di rigore.
Momento toccante, durante l´intervallo tra le diverse partite, è stato quello del ricordo, della scomparsa di due personaggi riconducibili allo Spezia calcio, osservato con un minuto di silenzio, a causa della prematura morte del giocatore Paolino Ponzo, bandiera della squadra, e la tragica morte, per incidente stradale, del figlio quattordicenne di Davide Nicola (ex tecnico del Livorno ed ex giocatore dello Spezia) La moglie di Paolino, è stata chiamata sul terreno di gioco, e le è stata consegnata una maglia commemorativa, con il nome dell´indimenticato coniuge.
Grandi applausi ed ovazioni per i vincitori, e per tutte le altre squadre partecipanti al torneo, visto che i calciatori, sul campo, hanno dimostrato ottima tenuta atletica e soprattutto di sapersi ancora esprimere ad alti livelli tecnico- agonistici, prestazioni che hanno deliziato il pubblico presente, riscoscuotendo grande eco e successo.
Dopo di che sono stati consegnati i trofei, alle 4 squadre partecipanti.
Al termine dei confronti giocati e relative premiazioni, trasferimento per rinfresco presso la base Aereale dell´Aeronautica Militare sita in Cadimare, comandata dal Colonnello Lauriola Giuseppe (Socio UNVS della Sezione della Spezia).
Splendida e calorosa accoglienza da parte dei componenti della base stessa: nel corso della serata (era ormai notte inoltrata) alla presenza degli invitati e dei giocatori delle 4 squadre, sono stati premiati con pergamena personalizzata i famigliari presenti, in rappresentanza degli "eroi" della mitica squadra VVF del ´44.
E´ stata quindi la volta di un´importante cerimonia: la consegna da parte del Presidente Bertoni, della tessera di Socio Benemerito UNVS, al neo-costituito Gruppo Sportivo Fiamme Rosse dei VVF, nella persona del Dirigente prof. Fabrizio Santangelo.

L´evento, a partire dallo scorso anno a Milano, è stato organizzato da : Alberto Pandullo, Paolo Rabajoli, Francesca Bassi, Piero Lorenzelli, VVF della Spezia, con in regia, da Roma, il Prof. Fabrizio Santangelo, Dirigente Superiore dei VVF,Ufficio per le attività sportive.
La celebrazione del 70° ha visto la sua concretizzazione al Picco, grazie al Sindaco della Spezia, Massimo Federici, al Col. Lauriola, all´Ing. Zironi dei VVF della Spezia, alla dirigenza dello Spezia Calcio ed a tutti i vari Partner e Sponsor che hanno creduto nella validità dell´evento sportivo.
Ai tanti tifosi, presenti al Picco, il merito di sempre...far sentire il calore e la vicinanza alle maglie bianche dello Spezia.
Questi i nominativi dei calciatori della Nazionale UNVS (e loro appartenenza)
Sezione di Cecina : Brunetti Luca, Calvanese Michele, Colamartino Andrea, Magri Alessandro, Polizzani Davide.
Sezione della Spezia : Galante Claudio, Lauriola Giuseppe, Pastine Luca.
Sezione di Massa : Alberti Francesco, Andrei Anselmo, Antompaoli Stefano, Baldi Agas, Brollo Manuel,Capovani Gianni, Cecchini Claudio, Lazzini Roberto, Mainero Giorgio, Palagi Dario, Passaponti Marco, Ricci Mario, Ricci Michele.
Sezione di Novara : Costa Alessandro, Montesanti Domenico, Vigliotti Marco.
Sezione di Pistoia : Gelli Sergio, Malusci Alberto, Pagani Nicola Salani Francesco, Tuci Alberto.
Sezione di Pontremoli : Bellotti Fabio, Magnani Giancarlo .
Sono mancati all´appello, con giustificazione, Volpe Carlo della Sezione di Nusco, Lo Bello Ivano della Sezione della Spezia, mentre non si sono presentati, senza preavviso Borsari Gianfranco e Donati Cornelio della Sezione di Parma, e Mariani Stefano della Sezione di Massa.
Complessivamente la Rappresentativa UNVS era composta da 2 Portieri, 11 Difensori, 7 Centrocampisti, 11 Attaccanti.
Allenatore Eugenio Fascetti
Dirigente Responsabile Pier Giacomo Tassi
Dirigente Accompagnatore Augusto Fruzzetti
Massaggiatore Mauro Guarducci
Per l´UNVS, erano presenti i Dirigenti Nazionali: G.P.Bertoni, A. Scotti, R. Poli, E. Biagini (grazie Ettore per l´aiuto nell´organizzare e coordinare la squadra dei Veterani!!), i Delegati Regionali F. Bulgarelli, S. Cultrera, G. Salbaroli, P. Lorenzelli, i Dirigenti Sezionali di Collesalvetti G. Baldini (Segretario) e Ceccotti (Revisore), di Lucca Vietina (Presidente), di Massa P. Gentili (Consigliere), di Parma Cavazzini(Presidente), di Pisa P. Ficini (Presidente), di Pistoia F. Bardelli (Presidente) e Pancani (Consigliere), di Viareggio R. Del Freo (Presidente Emerito), oltre a F. Bassi (Presidente) di La Spezia, Tito De Rosa (Presidente) Novara, Roberto Peretti (UNVS Genova), e tanti soci di diverse Sezioni.

Il ricavato dell´evento sportivo, negli intenti degli organizzatori, sarà destinato a 4 Associazioni benefiche, operanti sul territorio spezzino:
1)L´Isola che non c´è: Associazione che aiuta i ragazzi in stato di disagio
2)Canile Municipale della Spezia
3)Missione 2000: che ogni giorno serve i pasti agli indigenti
4)Caritas: che userà la cifra ricevuta, per la costruenda Casa di Accoglienza

Ecco i links, per saperne di più sull´evento e sulla squadra dei VVF, Campioni d´Italia nel 1944

http://www.vigilfuoco.it/sitiSpeciali/GestioneSiti/notizia.asp?codnews=25539&s=2

http://www.vigilfuoco.it/sitiSpeciali/viewPage.asp?s=2&p=6721

Sul sito del Museo dello Sport della Spezia troverete i video del Picco

http://www.doc-sport.it/


Fonte: UNVS La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account