30 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Varazze

Da Buccinasco a Marina di Varazze per provare la vela

26-09-2016 11:09 - Varazze
Varazze_1
VCN (Varazze Club Nautico) è presieduto dalla dinamica Marcella Ercoli, mentre il Direttore Tecnico è "Berto" Carattino, Vice Presidente della Sezione UNVS di Varazze

Erano ben 121 i ragazzi delle medie della Scuola Paritaria "Nova Terra" di Buccinasco che la mattina di venerdì 23 settembre sono "sbarcati" a Varazze per una giornata di avvicinamento al mare ed alla vela.
L´attività, coordinata dal Varazze Club Nautico, ha visto coinvolte numerose realtà presenti nel porto varazzino quali Punto Vela Blu, Centro Velico Riviera Vento, Associazione Pesca Sportiva, Museo del Mare e il Centro Educazione Ambientale Parco Costiero Piani d´Invrea.
Accompagnati da otto insegnanti, i ragazzi sono stati suddivisi in sei gruppi, che si sono alternati in altrettante diverse attività, secondo la scaletta messa a punto in modo impeccabile da Giovanna (Punto Vela Blu).
Dopo il briefing iniziale tenuto dal nostro Presidente, Marcella Ercoli, tutti al "lavoro", ben felici di essere per un giorno lontano dai banchi di scuola.
Sei, come detto i moduli previsti, due dei quali prettamente velici: l´uscita a bordo delle derive del Varazze Club Nautico, e quella a bordo delle imbarcazioni Cleo ed Energy, di PuntoVela Blu, e Pastis e Quezal del Centro Velico Riviera Vento. Complessivamente due ore per rendersi conto di quanto sia bello lasciare che la propulsione sia naturale e silenziosa, anche se Eolo non ha certo dato una mano latitando per gran parte della giornata, facendo una breve timida comparsa solo nel primo pomeriggio. Il commento, sentito più volte "che bello il silenzio", pronunciato dai ragazzi quando si spegneva il motore dopo aver issato le vele era il premio più bello per gli skipper.
Ciò detto, grande entusiasmo per le planate sui gommoni del VCN durante i cambi in mare di alcuni equipaggi.
L´interesse dimostrato durante la gara di nodi era palese quando a bordo i ragazzi identificavano subito i diversi nodi impiegati. Anche la "cura" dei pescatori era evidente una volta a bordo, e diverse erano le domande sulla pesca anche durante i moduli velici. I ragazzi hanno potuto provare il lancio da riva con la canna, sono state illustrate loro le varie specie di pesci presenti nelle acque liguri e le attrezzature da pesca.
La visita presso il Museo del Mare è stata incentrata in parte sulla descrizione dei modellini presenti, ma soprattutto è stata approfondita la figura del modellista, delle tecniche usate e della genesi di un modello dalla progettazione al suo completamento.
Gli operatori del CEA, Anna Ferrando ed Eleonora Ponzone hanno intrattenuto in modo eccellente i ragazzi sul tema della pulizia del mare, esemplificandolo con la realizzazione di oggetti, legati all´argomento trattato, ottenuti riciclando materiale di scarto, in massima parte bottiglie di plastica, guidando i ragazzi in una panoramica passeggiata sul tema della biodiversità.
Dopo un breve intervallo per il pranzo al sacco, l´attività è ripresa nel pomeriggio per concludersi alle 17, con la premiazione della gara di nodi, che ha fatto da simpatico prologo alla chiusura della giornata, con i saluto ai ragazzi da parte dei responsabile delle varie associazioni coinvolte e degli organizzatori, reciprocato dal "saluto alla voce" degli allievi della "Nova Terra".
Come chiosa vale la pena riportare il commento di uno dei ragazzi di 1^ media, mentre si trovava a prua di uno dei cabinati: "se dopo una settimana di scuola ci hanno portato in barca a vela, a fine anno ci porteranno alle Hawaii!" La Preside è avvisata!
Ci complimentiamo con gli organizzatori e con quanti hanno collaborato al successo dell´iniziativa che ha portato nella nostra Marina così tanti ragazzi. Quando in una città le associazioni riescono a lavorare insieme, come è avvenuto in questa occasione da noi, qui a Varazze, e non è la prima volta, si possono raggiungere obiettivi e risultati altrimenti impensabili. Fare la differenza e raggiungere risultati, insieme: questo è uno degli obiettivi che meglio caratterizzano le associazioni sportive che operano nella nostra Marina, che può contare anche sul sostegno delle istituzioni, come dimostra la fattiva presenza in darsena delle operatrici del Centro Educazione Ambientale Parco Costiero Piani d´Invrea. Bravi tutti!

http://www.ponentevarazzino.com/2016/09/25/85185/

http://www.varazzeclubnautico.it/



Fonte: UNVS Varazze

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account