23 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

Da Expò al Museo del ciclismo, un anno insieme all´A.S. Lorelì e il Parco delle Cinque Terre

11-01-2016 10:25 - La Spezia
L´A.S. Lorelì ed il Museo del Ciclismo
Cinque Terre - Val di Vara - La collaborazione con il Parco Nazionale delle Cinque Terre , il cui logo è ben evidente sulle divise sociali, si è consolidata nel corso di questo ultimo anno durante il quale l’associazione ha partecipato ad alcuni importanti eventi di promozione e sensibilizzazione dedicati in particolare al cicloturismo. L’A.S. Lorelì è stata a fianco del Parco Nazionale delle Cinque Terre a Expo 2015 durante il convegno “Turismo slow nelle aree protette a Parco”, promosso dalla Regione Veneto (6 ottobre 2015). In quest’occasione l’associazione è entrata in contatto con il Parco Regionale Veneto del Delta del Po aprendo nuove prospettive di collaborazione, approfondite durante un tour sull’Anello della Donzella in dicembre.
Iniziate proficue di collaborazioni si sono concretizzate anche con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, in particolare in occasione di BikeWay 2015 (21 novembre 2015 Centro didattico Pieve di Sorano – Pontremoli, Lunigiana), workshop dedicato al cicloturismo organizzato dall’associazione Farfalle in Cammino, partner del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano nel progetto Parco Bike.
Queste collaborazioni con i diversi Parchi sono la base di un ambizioso progetto interterritoriale che l’associazione intende sviluppare e realizzare nel corso 2016, coinvolgendo i due Parchi Nazionali e diversi Regionali, dal Tirreno alle Alpi d’Ampezzo.
Impegno importante è stato la realizzazione del museo del ciclismo dedicato a Adriano Cuffini e inaugurato il 3 maggio a Montemarcello nell´ambito ex Batteria ‘D. Chiodo’, area riqualificata attualmente adibita in struttura ricettiva, ‘Il Fortino’. Il Museo in pochi mesi ha avuto la visita di molti appassionati e turisti che hanno apprezzato le maglie, le foto, gli articoli e tutto ciò che è stata storia, sudore e fatica del ciclismo, non solo provinciale, dal 1901 ai nostri giorni.
Questa operazione di recupero della memoria storica è parte integrante di un lavoro che l’associazione sta svolgendo con il Parco Regionale Montemarcello Magra-Vara e l´Amministrazione Comunale di Ameglia, al fine di migliorare la visibilità e l´informazione per facilitare le visite di quest’area di pregio naturalistico.
Oltre all´inaugurazione, sono stati due gli eventi di maggior interesse realizzati: la presentazione ritrovo e partenza del Memorial Antonio Colò, gara nazionale categoria Juniores, e la premiazione di due protagonisti spezzini del ciclismo professionistico mondiale, il ciclista Pierpaolo De Negri e Francesco Pelosi, General Manager della squadra ciclistica Nippo- Vini Fantini.
Sui campi di gara in rilievo il titolo regionale cronometro a squadre ( Maurizio Rapallini-Enrico Bianchi-Sergio Fascetti- Gian Carlo Zoppi ), quello su strada ( Sergio Fascetti ) e crono individuale 2° ( Fausto Ghinelli). Dieci le gare vinte da Sergio Fascetti che si conferma punto di riferimento della squadra.
Le gare, crono, strada e MTB si sono susseguite ogni settimana in varie regioni come Toscana, Trentino, Liguria, Emilia e Piemonte, portando con se tanto divertimento, vittorie e piazzamenti.
Componenti società : Massimo Amato, Franco Bertirotti, Enrico Bianchi, Walter Dell´Amico, Jury Dalla Santa, Sergio Falchè (Coord.), Sergio Fascetti, Nicola Gatti, Virgilio Ghinelli (Cap.), Marco Leprai, Loris Pennini (D.S.), Maurizio Rapallini, Michele Spallarossa, Luciano Tondelli, Beniamino Urbano, Antonio Vinciguerra (storico), Mario Gnaga (storico e P.R), Luca Launi, Simone Vitarelli, Piero Macciò, Egidio Colombo, Gian Carlo Zoppi.


CITTADELLASPEZIA.COM


Fonte: UNVS La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account