19 Novembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

FRANCESCO GHETTINI - Campione di NUOTO GRAN FONDO

20-09-2019 18:05 - La Spezia
Francesco Ghettini vince in Argentina



FRANCESCO GHETTINI è Giovane Testimonial dell'UNVS, iscritto alla Sezione “O. Lorenzelli – F. Zolezzi” della Spezia.


Il forte nuotatore genovese Francesco Ghettini, si allena alla Spezia con l'amico di sempre Andrea Bianchi, spezzino, anch'egli notevole specialista nella disciplina, ambedue portacolori della Rari Nantes Spezia e della Marina Militare Italiana.
Francesco aveva iniziato bene la Coppa del Mondo 2019 di specialità, con una sonante vittoria in Argentina, massacrante competizione che si svolge in varie tappe in diverse nazioni, poi però…..

Ecco i commenti sulla sua stagione natatoria:

"Il mese che si è concluso con la Capri Napoli è stato molto intenso.
Tre gare nel giro di 15 giorni per un totale di 81km.
Devo ammettere che essendo le ultime gare della stagione fisicamente ma soprattutto mentalmente ero molto stanco e scarico.
Una volta arrivato in Macedonia per la prima gara ho trovato subito la condizione mentale per dare il meglio di me.
Poter gareggiare con il campione del mondo mi ha fatto da stimolo e ho voluto dare tutto me stesso.
Alla fine della gara mi son sentito soddisfatto.
Credo che più del terzo posto quel giorno non si potesse fare.
Più deludente è stata la gara in Croazia.
Purtroppo durante la gara ho provato più volte ad andare in fuga prima del tempo e ho pagato tutti questi cambi ritmo sul finale dove Edoardo Stochino (Campione del Mondo 2018) è riuscito a prevalere soprattutto grazie alla sua grande esperienza.
La terza e ultima gara è stata quella che reputo la migliore anche se le condizioni alla partenza erano disastrose.
Fisicamente ero senza energie; il mio corpo se pur allenato aveva pagato tutte le gare precedenti.
Dopo 45 minuti dalla partenza ho visto che Stochino provava ad andare in fuga su una traiettoria favorevole.
A seguito dell'esperienza dello scorso anno sapevo che era la traiettoria giusta perciò mi sono unito ad Edoardo e mi son messo a tirare per tentare la fuga.
Per mia fortuna ero con il mio compagno di squadra Andrea Bianchi.
Siamo riusciti ad allungare sugli altri, solo noi due e abbiamo deciso di darci più cambi possibili in modo da distanziare tutti.
La mia intenzione era di provare il record della gara, ma sul finale abbiamo allungato solo leggermente e quindi non ci siamo riusciti.
Mi ritengo molto soddisfatto della mia stagione.

Purtroppo il ritiro nella tappa in Canada mi è costato molto caro e ho perso la mia possibilità di salire sul gradino più alto nella Coppa del Mondo.

Sono sicuro che il prossimo anno andrà molto meglio.
Ci tengo a ringraziare come sempre il mio allenatore Simone Menoni e il mio preparatore atletico Giorgio Biagetti.
Un ringraziamento va anche alla Marina Militare Italiana che come sempre mi permette di allenarmi nelle migliori condizioni possibili.

Infine voglio ringraziare tutti quei compagni di squadra che seguendomi bracciata dopo bracciata mi aiutano sempre a dare il 100%.

Un cordiale saluto a tutti gli amici dell'UNVS"

Francesco




Fonte: UNVS La Spezia -La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]