27 Maggio 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

Gran Galà del Calcio Spezzino, Luciano Spalletti sarà l´ospite d´onore

10-06-2016 13:10 - La Spezia
GRAN GALA´ 2015 - CALCIO SPEZZINO (foto Stefano Stradini)
Stasera a "Chéz des Amis" a Ceparana la premiazione delle 11 categorie del calcio non professionistico provinciale. Il premio fair play va a Lamioni, Biso si aggiudica quello alla carriera, Maggiore il miglior giovane.

La Spezia - Appuntamento alle 20 e anche qualche minuto prima per tutti gli invitati, perché quest´anno il Gran Galà del Calcio Spezzino fa davvero le cose in grande. Circa 340 i posti a tavola prenotati da Chéz des Amis di Ceparana per i premi che chiudono un altro anno di calcio dilettantistico alla Spezia e provincia. Con l´ennesimo ospite d´onore, l´attesissimo Luciano Spalletti, tecnico della Roma e bandiera storica dello Spezia, rimasto legatissimo al Golfo e alla sua gente in una continuità di affetto che è riuscita a travalicare le generazioni. Rimane il capo degli ultrà, anche per chi non l´ha mai visto giocare perché nella seconda metà degli anni Ottanta non era neanche nato.
Ma è solo la chicca di una festa che celebra il calcio a 360 gradi grazie al lavoro di Guido Lorenzelli e Juri Lertora, animatori di Calcio Spezzino, sezione lettissima di Città della Spezia, diventata un punto di riferimento del settore e imitata anche al di fuori della provincia. Con loro l´opera di Francesco Rondini dell´Associazione italiana Avvocati dello sport e ovviamente l´immancabile Nunzia Imperato, la dama che presenterà la serata.

Undici categorie per altrettanti premi che chiudono una stagione di amore per il calcio sui campi della Spezia e del circondario. Tra questi il Premio Fiondella al fair-play che andrà a Nicola Lamioni del Colli di Luni, quello alla carriera al Mattia Biso della Fezzanese, al miglior arbitro per Christian Rossi (assente, domenica sarà impegnato in Foggia-Pisa), al miglior giovane assegnato a Giulio Maggiore della Primavera dello Spezia e all´etica per Nahuel Valentini, difensore aquilotto. Per lo Spezia ci sarà anche Luca Maggiani, che porterà una maglietta da mettere all´asta. Una serata che ha come fulcro ciò che di meglio lo sport può esprimere in termini di sacrificio, amicizia e valori. Tra questi la solidarietà: anche quest´anno il ricavato della festa andrà alla onlus "Su la testa".

CITTADELLASPEZIA.COM


Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account