15 Ottobre 2018
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

Grandissima Simona!

08-08-2018 16:30 - La Spezia
Simona Quadarella, bi-campionessa d´Europa
Il Vigile del Fuoco Simona Quadarella (classe 1998), nel nuoto, durante gli europei a Glasgow, non ancora terminati, ha vinto la sua seconda medaglia d´oro (800 e 1500 metri stile libero)

L´atleta, al di fuori del campo di gara, dimostra gentilezza ed affabilità, ma quando è in vasca tira fuori "cattiveria agonistica, grinta e determinazione" tutta tesa ad ottenere il posto, il risultato, il piazzamento, che le compete.
Simona, sempre più appare perfettamente integrata con il Corpo dei VVF , per ciò che costituiscono, e che lei degnamente rappresenta, durante le competizioni sportive, e non solo, diventandone un tutt´uno.
Nel Paese della "Testa Coronata" di più grande prestigio mondiale, se ne aggiunge un´altra, nel campo sportivo: quella di Simona Quadarella, entrata a pieno titolo nell´olimpo delle migliori nuotatrici nel panorama del mezzofondo mondiale in vasca.

Simona, come noto, gareggia, e di conseguenza tesserata, sia per il GS VVF Fiamme Rosse che per il CC Aniene, allenata dall´ex olimpionico Christian Minotti.

La Quadarella è, fino a tutto il 2017, Giovane Testimonial dell´UNVS, nutrito gruppo di grandi campioni di ieri e di oggi "ambasciatori" dei Valori dello Sport ed ideali Testimonial dell´Associazione.

Dal 2018, Simona è Socia effettiva dell´UNVS, iscritta alla Sezione "O . Lorenzelli - F. Zolezzi" della Spezia.

Incoroniamo, contemporaneamente, il Ns. Statuto, che ci permette di premiare ed esaltare le figure sportive di altre 2 "REGINE", fantastiche e fenomenali, come Elisa Balsamo (cuneese, classe 1998) e Letizia Paternoster (trentina, classe 1999), ambedue pluricampionesse del mondo di ciclismo, con rispettivi palmares " sconfinati" ; Giovani Testimonial dell´UNVS, che hanno già dimostrato sia nella categoria Juniores che attualmente in quella di Elite quello che può essere il loro potenziale, grande patrimonio del ciclismo, presente e futuro dell´Italia, sia su strada che su pista.
Ambedue, durante gli europei di Glasgow hanno conquistato, in pista, preziose medaglie per l´Italia.
Da non sottovalutare la coincidenza che tutte e tre le "REGINE", in questi ultimi anni, hanno partecipato al concorso per l´assegnazione di Borse di Studio, messe in palio dall´UNVS ( "Con l´UNVS studenti sportivi...studenti vincenti") risultando tra le vincitrici, a sicura dimostrazione, se ancora ce ne fosse bisogno, che Sport e studio sono compatibili, sfatando i pregiudizi di coloro che affermano il contrario.
La volontà e la determinazione delle tre campionesse, certamente tese ad emergere a livello assoluto nel panorama mondiale, siano di esempio e di sprone per tutti i giovani atleti che vogliono crescere agonisticamente, affacciandosi sulla scena nazionale ed internazionale dello Sport.

PIERO LORENZELLI





Fonte: UNVS La Spezia La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata