31 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

L´UNVS SPEZZINA AL GIRO D´ITALIA

20-05-2015 13:12 - La Spezia
Alfonsina Strada e i suoi amici ciclisti spezzini
La Sezione UNVS della Spezia "O. Lorenzelli - F. Zolezzi", presieduta dalla dinamicissima Francesca Bassi, in occasione della Tappa del Giro d´Italia, Chiavari - La Spezia, del 12 maggio u.s. ha organizzato o collaborato all´organizzazione di diversi avvenimenti sportivi collegati alla tappa stessa. Prima del grande evento del 12 Maggio, i Veterani della Spezia, avevano già organizzato, insieme ad altre realtà sportive/associative, un evento promozionale per i bambini/e delle ultime tre classi della scuola primaria, con la presenza di 250 giovanissimi, per aggregarli e far provare loro alcune discipline sportive, praticabili in piazza.
http://www.unvsliguria.it/GIRO-D-ITALIA-2015-LA-SPEZIA-SEDE-DI-ARRIVO-E-PARTENZA.htm
Il Comune della Spezia, Sindaco Massimo Federici e Patrizia Saccone, Assessore allo Sport, per l´occasione della tappa, hanno organizzato diverse validissime manifestazioni: è stato pure realizzato un bellissimo video promozionale.
https://www.youtube.com/watch?v=-9Am38WKMis
L´UNVS spezzina ha richiesto la disponibilità della struttura coperta del Centro Allende, presso i Giardini Pubblici, nelle vicinanze dell´arrivo di tappa, ove approntare un Museo della Bicicletta, dedicato ad Alfonsina Strada ed ai "suoi amici ciclisti spezzini", la prima ciclista che partecipò, nel 1924 al Giro d´Italia con i maschi, con l´esposizione di cimeli storici ed una cartellonistica celebrativa dei corridori/dirigenti spezzini, ormai defunti, che hanno partecipato ad almeno un Giro d´Italia, dando lustro allo Sport. Molto valida l´esibizione, sulle pareti all´interno, di moltissime foto di commercianti della piazza spezzina, mostra simpaticamente denominata "Facce da Giro", personaggi tutti dotati di maglia rosa, creata per l´occasione, con impresso l´Hashtag : "quellicheilgiro La Spezia".
Alla preparazione del Museo hanno partecipato attivamente: la Famiglia Bassi al completo, il Vice Presidente dell´UNVS spezzina Pierangelo Devoto e Piero Lorenzelli, Delegato della Liguria
Gli spazi riservati della mostra sono stati gestiti dai diversi espositori, mentre il materiale è stato fornito da vari collezionisti.
La ricostruzione storica del ciclismo (dati e foto d´epoca) è stata possibile con la collaborazione di due esperti ed appassionati, come Olimpio Galimberti e Gianni Ambrosi.
Nella parte esterna all´edificio, adibita a giardini pubblici, è stata approntata ed organizzata, con l´intervento del Comando Provinciale dei VVF della Spezia e dell´Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, per la gioia dei bambini, una Pompieropoli, percorso avventuroso proprio da vero Vigile del Fuoco.
L´evento di cui sopra si è concretizzato grazie al G.S. TARROS, della Famiglia Musso, sempre disponibile e sensibile nei confronti delle attività Sportive, qui in particolare per l´intervento di due suoi dirigenti: Eugenio Manzone e Marco Canaletti.
Oltre ad Alfonsina Strada http://it.wikipedia.org/wiki/Alfonsina_Strada , sono stati esposti banner dedicati ai ciclisti spezzini, che seguono:

Gino Petri (?-?)
Ezio Cortesia ( 1893 - 1966)
Rinaldo Gerini (1910 - 1995)
Francesco Albani ( 1912 - 1997)
Edoardo Stretti (1913 - 2014)
Marte Ambrosi (1920 - 1985)
Aurelio Del Rio (1927 - 2006)
Graziano Battistini (1936 - 1994)
Gino Vignolo ( 1937 - 2004)

Direttore sportivo

Marte Ambrosi (1920 - 1985)

Giudice - Commissario

Sergio D´Imporzano (1931 - 2010)

Per la verità anche a La Spezia, abbiamo avuto una ciclista, tale Violetta Pini, che nel 1925 partecipò al Giro d´Italia con gli uomini, la Pini risulta che morì a soli 22 anni nel 1927: purtroppo si sono perse le tracce delle sue imprese sportive.

Vedere al link, il backstage della Mostra:

http://www.lanazione.it/la-spezia/foto/giro-mostra-allende-1.945083

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account