23 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

La pluricampionessa mondiale Silvia Lambruschi, giovane Testimonial UNVS, al Convegno di Torino

13-04-2014 00:43 - La Spezia
Venerdì 11 Aprile 2014, presso l´Aula Magna "Fulvio Croce", Palazzo di Giustizia di Torino, si è tenuto un importante ed attuale convegno, sul tema "Giustizia e Sport", condotto con entusiasmo e competenza da Fernanda Cervetti, Giudice, presidente e fondatore a Torino dell´Associazione Giuriste Europee (M.A.G.E.D.) Dopo il rituale saluto dell´Assessore allo Sport del Comune, Stefano Gallo, rivolto ad un affollato auditorium, molto attento ed interessato agli argomenti trattati, il Giudice Cervetti ha letto il messaggio di saluto del Presidente del CONI, Giovanni Malagò; dopodichè gli interventi dei vari relatori, che si sono susseguiti fino alle ore 12,30, e, dopo la pausa pranzo, fino alle ore 18.00. Il Generale di Divisione Paolo Ruggiero ha argomentato su "Formazione, Sport ed Etica Militare", mentre il S. Procuratore della Repubblica di S.M. Capua Vetere, Carlo Fucci, è intervenuto su "Sport, Formazione e legalità, piste parallele per un traguardo comune" E´ stata quindi la volta di Fabio Provera, giornalista, molto preparato sulle tematiche dello Sport e del doping, che da tempo segue il ciclismo e le sue tristi vicende: egli ha presentato una materia sempre molto attuale, dal titolo: " Etica, un concetto ostacolato nello Sport" E´ in atto, da tempo, a cura dell´Asd Sapientiae Motusque di Sezze, con la collaborazione dell´UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport), una "battaglia" per propagandare lo Sport pulito, anche attraverso l´utilizzo di un simbolo, la cosiddetta Maglia Etica-Antidoping, già indossata e pubblicizzata da molti e prestigiosi atleti, che attualmente si cimentano in vari Sport. E´ stato quindi mostrato il simbolo della "mission": la "magica" maglia, che è stata indossata, per l´occasione, dalla pluricampionessa mondiale Silvia Lambruschi, impegnata nella disciplina di pattinaggio artistico a rotelle, rappresentante dell´UNVS, anche nella veste di Giovane Testimonial. Veramente interessanti gli interventi di Gian Luigi Canata, medico, Lorenzo Salazar, del Ministero della Giustizia, di Marco Durante, avvocato, e del commercialista, Enrico Vidali. Sulle tematiche del convegno, è stato molto applaudito il discorso tenuto dal grandissimo campione, Livio Berruti, campione olimpico-record man, alle olimpiadi di Roma 1960. A conclusione della mattinata, intervento dell´atleta spezzina Silvia Lambruschi, che ha raccontato, pur nella sua giovane età, la propria carriera sportiva che si perpetua da 14 anni, avendo iniziato a pattinare fin dall´età di 5 anni. La campionessa ha dichiarato di rigettare l´uso di sostanze dopanti, tese ad ottenere risultati finali artificiosi, che falsano i valori reali in campo.
Il Convegno è quindi proseguito nel pomeriggio.
Presenti all´evento i Delegati UNVS di Piemonte e Liguria, Andrea Desana, Piero Lorenzelli, il Presidente Sgarbi della Sezione UNVS di Torino
Il sito http://www.unvspiemontevalledaosta.it, riporta una più completa descrizione del Convegno stesso.


Fonte: UNVS La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account