28 Febbraio 2020
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

La stella di cartone, Repubblica lancia un podcast sullo scudetto del Casale

18-01-2020 15:30 - La Spezia
Stella di Cartone Casale Calcio







La storia del campionato 1913/'14, e della storica vittoria nerostellata, rivive grazie a due artisti milanesi, un professore dai natali alessandrini e Gianfelice Facchetti, figlio della compianta stella dell'Inter Giacinto




Affascinante. Non ci sono altre parole per definire la storia del Casale.


Che affonda le sue radici negli albori del calcio.
Quando le cenerentole del pallone potevano ancora sognare e le fiabe si tingevano di una realtà tangibile.
La stella di cartone, podcast che partirà sul sito de la Repubblica ed edito da Gedi Digital dal 20 gennaio, parla proprio tutto questo.
Di quando l'impossibile è diventato possibile.
Ovvero di quello scudetto vinto nel campionato 1913-'14 dal Casale.
Un progetto portato avanti per quasi due anni da due artisti milanesi (già autori di Veleno), un professore alessandrino di origini biellesi e Gianfelice Facchetti, figlio della compianta stella dell'Inter Giacinto.

In questa avventura Marco Boarino è stato direttore artistico e produttore esecutivo, mentre Gipo Gurrado si è dedicato ai testi, alla regia oltre che alle musiche originali. La voce narrante è stata quella di Facchetti mentre l'alessandrino di natali ma biellese di origine Giovanni Cerino Badone ha svolto le ricerche sul campo.

E proprio la figura del professore universitario di Storia Moderna e Contemporanea, che ha un vissuto passato tra Valenza e il Monferrato prima di trasferirsi a Milano, è stata chiave nel reperire e recuperare i fatti di quella magica stagione. “Tutto è nato quasi per caso“, spiega a RadioGold il professor Cerino Badone. “Possiamo dire che La stella di cartone è partita da una chiacchierata con Marco Boarino. Lui, insieme a Gipo Gurrado, stava cercando una storia nuova e di carattere leggermente più leggera rispetto all'esperienza di Veleno da presentare al pubblico“.
Si sa, da cosa nasce cosa. Ed è da quelle poche battute scambiate in una scuola di Milano mentre si aspettava i figli che è nata l'idea.

“Ho proposto di raccontare la storia dello scudetto del Casale Calcio.
Questo nonostante io non sia un calciofilo. Anzi. Tuttavia quanto accaduto a cavallo tra il 1913 e il 1914 nella città monferrina mi e ci ha subito affascinato“.
La storia ha preso così forma diventando un docufilm. “La prima fase è stata quella di ricerca che si è suddivisa in una indagine bibliografica, archivistica consultando i giornali sportivi dell'epoca – italiani ed esteri – e poi sul campo, setacciando quindi il territorio di Casale“, ha aggiunto ancora il docente nella sua versione di ricercatore. Da lì si è passata alla produzione vera e propria produzione del documentario che ha coinvolto anche personaggi più che noti del calcio nostrano come Roberto Mancini, Gigi Riva, Gianluca Vialli e molti altri.

Nel corso delle sei puntate podcast ci sarà spazio per i protagonisti di quello storico scudetto. “Anche se la figura che ci è rimasta più impressa è quella di Raffaele Jaffe, fondatore dei nerostellati e scomparso poi in quel girone infernale che prende il nome di Auschwitz.
In parte è stato lui l'anima di quello scudetto. È stato lui che ha tirato fuori alla sua squadra la giusta consapevolezza per andare a vincere quello scudetto“.
Insomma, La stella di cartone riporta indietro nel tempo.
A quel tempo dove anche una cenerentola poteva guardare, almeno per una stagione, tutti dall'alto in basso.

Federico Capra




GIANFELICE FACCHETTI è Socio BENEMERITO dell'UNVS, iscritto alla Sezione "O. Lorenzelli - F. Zolezzi" della Spezia


Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]