02 Aprile 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

Lutto in città, muore il Vigile del Fuoco eroe Enrico Datteri

05-02-2020 13:34 - La Spezia
Enrico Datteri





Salvò "a distanza" quattro persone da un'esplosione nel Comune di Arcola. Giovedì 6 febbraio i funerali.

AVEVA 55 ANNI


La Spezia - Sperava di tornare presto al lavoro ma la malattia che lo ha colpito improvvisamente l'ha avuta vinta.
Grande dolore in città per la morte del Vigile del Fuoco Enrico Datteri, 55 anni, scomparso lasciando la moglie e i figli.

Datteri era un uomo d'azione e amava lo Sport.
Saltò agli onori della cronaca per un episodio che mise in evidenza le sue doti di uomo che sapeva fare del suo mestiere una missione.
Era un freddo autunno del 2008 quando al centralino dei Vigili del Fuoco arrivò una segnalazione da Via Serra.
Dall'altro capo del telefono c'era una donna, in preda al panico, perché stava bruciando una casa e da lì a poco sarebbe esplosa anche una bombola del gas.

Quella sera Datteri non salvò, a distanza, una ma quattro vite.

La donna che aveva salvato e il marito ai quali aveva dato le giuste indicazioni, facendogli immediatamente evacuare la casa, e un'altra coppia che abitava nelle vicinanze raggiunte dal grido di allarme degli altri due.
Quel gesto gli valse un encomio.
Datteri era una figura profondamente stimata da parte dei colleghi che in una nota stampa lo ricordano così: "Enrico è entrato nel Corpo Nazionale Vigili del Fuoco nel 1993.
Nel 2016 è stato promosso al ruolo di Capo Squadra e chiamato a prestare servizio presso il Comando di Parma fino al 2018 quando rientra presso il comando spezzino. Fino a che la malattia non lo ha costretto ad assentarsi è stato in servizio operativo presso il distaccamento di Sarzana.
Collega altruista e disponibile, sempre attento alle esigenze di tutti, Enrico lascia un grande vuoto tra le fila dei pompieri spezzini. Tutto il personale del Comando Vigili del Fuoco di La Spezia si stringe attorno alla moglie e ai figli di Enrico in un sincero abbraccio".

Enrico Datteri non era solo un valoroso Vigile del Fuoco ma anche uno sportivo che partecipò nel 2016 al Torneo di rievocazione della vittoria dei Vigili del Fuoco della Spezia, nel Campionato di Calcio "Alta Italia" 1943/1944 (triangolare di calcio co-organizzato dai VVF SP e dai Veterani dello Sport, con la partecipazione della rappresentativa UNVS e della Nazionale dei Giornalisti della RAI).

Leggere qui

Il calcio dunque era una sua grande passione e lo ricordano con affetto anche nella pagina social del Don Bosco Spezia calcio: "La nostra società esprime profondo cordoglio ed è vicina ai famigliari nel ricordo del nostro Enrico, nella sua prematura scomparsa, per anni allenatore della scuola calcio".

La Sezione UNVS della Spezia si associa nel ricordo di un amico, esempio di vita e coraggio.

I funerali si terranno giovedì 6 febbraio alle 10 nella chiesta della cappella dell'ospedale Sant'Andrea e Cipriano della Spezia.


CITTADELLASPEZIA.COM


Vedere al Link:



Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]