19 Novembre 2019
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

Mennea Day, in tanti anche alla Spezia per omaggiare il grande campione - A 40 anni dal record a Città del Messico.

14-09-2019 11:33 - La Spezia
Mennea Day - La Spezia




Mennea Day, c'è chi ha aspettato le 23,24 di ieri sera - orario della gara record di quel 12 settembre 1979 alle Universiadi di Città del Messico- prima di proferire parola.

È il caso di Stefano Mei, Presidente della Atletica Spezia Duferco che ha organizzato ieri l'evento in memoria della "Freccia di Barletta", della quale era un grande amico e ha scrittto, in tarda serata, questo post: "Ho aspettato, caro Pietro perché, in effetti esattamente 40 anni fa, fu questa l'ora in cui tu entrasti nella leggenda (perché straordinario campione già lo eri). So che da lassù sorriderai vedendo tutti questi uomini e donne, giovani e meno giovani, che ti celebrano cercando di esprimere il massimo dai loro muscoli nella tua distanza preferita. Ovvio, nessuno si avvicinerà a diciannovesecondiesettandaduecentesimi, ma sono sicuro che a te piacerà comunque. Buone corse tra le nuvole, amico mio".

E per gli sportivi, ecco i podi di tutte le categorie che si sono sfidate nel caldo pomeriggio davanti a un numeroso pubblico, sotto l'egida del Comune della Spezia (presente con l'assessore Brogi), della FIDAL, dei Giudici di Gara e dei Medici Sportivi, con il Direttore Tecnico Chicco Leporati e tutto lo staff di allenatori e allenatriici, l'infaticabile speaker Roberto Colombo, il Presidente del Comitato organizzatore degli Assoluti 2020 Norberto Capiferri, presenti anche atleti over 40 con lo scattista Claudio Calabresi che ha ben figurato nei master, un applauso speciale a Mario Paglionico over 70 dell'Arci Favaro: Esordienti C, (dal 2013 in sù) : Erika Rollandi, Nicole Maccione, Andrea Enea. Esordienti dal 2009 : Matteo Del Bianco (Atl. Sarzana), Mattia Fasulo (Duferco Spezia), Sergio Ronco non tesserato. Esordienti M, dal 2008 in sù Daniel Calderaro (Spezia Duferco), Lorenzo Meloni (Atl. Sarzana), Sasha Maccagno (Ginnastica Levanto).

Esordienti EM10 : Daniel Calderaro (Duferco Spezia), Lorenzo Meloni (Atl. Sarzana), Sasha Maccagno (Levanto),

Ragazzi dal 2006: Leonardo Diana (Atl. sarzana), Gabriele Quattropani (Atl. Ceriale San Giorgio), Simone Metrano (Atl. Sarzana).

Cadetti: Federico Ribolla (Spezia Duferco), Marco Butera (Spezia Marathon Dlf) e Riccardo Maggetti (Duferco).
Negli uomini ottimo 22'33" di Ianko Lattarulo (Duferco) davanti a Alessandro Cirillo (Atl.Sarzana) e Mattia Dora (Switzerland)

Esordienti femminili dal 2010: Luna Sabatelli (non tess), Giada Cereghino (Atl. levante), Marica Panaro (A.F.A.P.H. Onlus),

Esordienti femminili dal 2008: Greta Delucchi (Atl. Sarzana), Stella Pastine (La Galla Pontedera), Irene Rollandi (Atl. Spezia Duferco).

Ragazze: Vittoria Oneto (Levanto), Eleonora Giannelli (Pietrasanta Versilia), Elena Irbetti (Spezia Duferco).

Nella categoria cadette (2004 e 2005) prima Giulia De Biasi (Cus Genova) davanti a due atlete di casa, Emma Panettieri e Marta Drovandi entrambe della Atletica Spezia Duferco.

Tra le donne Rachele Gerardi Rita Ricciotti, Eleonora Martini, tutte e tre della Spezia Duferco: per la Gerardi anche il premio per il miglior risultato assoluto femminile con 26'31".

Nei master maschili Irbetti

Nei master femminili podio composto da Isabella Pellegrini (1973, La Galla Pontedera), Pamela Battistini (1974 La Spezia Marathon) e Rosanna Ambrosini (1967) Arci Favaro,

Tra gli uomini Davide Innocenti, Andrea Irbetti (Golfo dei Poeti) e Lino Zano (Spezia Marathon Dlf).


MASSIMO GUERRA




Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]