31 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Genova

Mercoledì prossimo la Regione Liguria premia olimpici e paralimpici di Rio

16-09-2016 22:34 - Genova
Medagliati Paralimpici
Mercoledì prossimo, alle ore 15 presso la Sala della Trasparenza della Regione Liguria, il governatore Giovanni Toti e l´assessore regionale allo sport Ilaria Cavo, assieme ai presidenti di Coni (Vittorio Ottonello) e CIP (Gaetano Cuozzo) Liguria, premieranno tutti i liguri, di nascita, adozione o tesseramento, protagonisti alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Grande soddisfazione per i recenti ori paralimpici. Il genovese Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/Forestale) e il chiavarese Vittorio Podestà sono ancora in gara a Rio de Janeiro ma già possono esser felici per aver raggiunto la cima dell´Olimpo dello sport mondiale aggiudicandosi rispettivamente il successo nei 400 metri stile libero di nuoto e nella prova a cronometro di handbike. Alle Paralimpiadi, per la Liguria, anche il nuotatore Giovanni Sciaccaluga (Nuotatori Genovesi) e l´amazzone Francesca Salvadè.
La Regione festeggia anche i 13 medagliati nella Pallanuoto. C´è  l´argento del Setterosa, con le imperiesi Giulia Emmolo e Giulia Gorlero, la rapallese Roberta Bianconi, la sammargheritese Elisa Queirolo, le genovesi Arianna Garibotti e Teresa Frassinetti (Rari Nantes Bogliasco), assieme a Aleksandra Cotti tesserata per Rapallo Pallanuoto. C´è il bronzo del Settebello, con ben sei giocatori della Pro Recco: i liguri Matteo Aicardi (Tovo San Giacomo) e Andrea Fondelli (Genova), assieme a Stefano Tempesti, Pietro Figlioli, Francesco Di Fulvio e Michael Bodegas. La Liguria, grazie alle medaglie di pallanuotiste e pallanuotiste, è la terza Regione italiana per numero di medaglie e al primo posto per numero di medaglie in rapporto alla popolazione.
Risultato storico anche per le sincronette con la straordinaria quinta posizione nella prova di squadra: le genovesi Costanza Ferro ed Elisa Bozzo, le savonesi Camilla Cattaneo e Linda Cerruti. Assieme a Mariangela Perrupato, un fantastico quintetto cresciuto presso il centro federale savonese diretto da Patrizia Giallombardo, CT della Nazionale di Sincro.
La ricca pagina degli Sport d´Acqua liguri comprende anche la Vela: l´ingauno Giorgio Poggi, protagonista nella classe FINN, e la genovese Silvia Sicouri, vicinissima alla medaglia nel Nacra 17. Applausi anche per la nuotatrice genovese Martina Carraro, a Rio nei 100 rana e nella 4×100 mista.
A Rio anche il tennista Fabio Fognini nel singolare, nel doppio maschile e misto, assieme alle spadiste genovesi Luisa Tesserin (Cesare Pompilio) e Brenda Briasco (Esercito), sparring partner di Rossella Fiamingo.
Rio de Janeiro è anche luogo d´eccellenza per tecnici, arbitri e medici. Oltre a Patrizia Giallombardo per il Nuoto sincronizzato, in Brasile c´erano anche Gianfranco Sibello e Luca De Pedrini per la Vela, Matteo Varnier per il Beach Volley. Alessandro Boraschi è team leader della pesistica paralimpica. Un riconoscimento andrà anche ai giudici Enrica Berlingieri (Canoa) e Marco Pistacchi (Scherma) e al dottor Lorenzo Marugo, in qualità di medico della FIN.


MARCO CALLAI



Fonte: UNVS Genova

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account