21 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Genova

SpecTec Duferco Carispezia

01-10-2016 15:29 - Genova
Stefano Mei con le atlete della staffetta
SpecTec Duferco Carispezia nasce nel 1997 da un´idea di Federico Leporati e Luigi Galli.
Si concentra su una nuova idea di sport, spesso dimenticata: partecipazione condivisa con tutti i giovani, di qualsiasi età e potenziale.
Una scelta vincente. In pochi anni, la partecipazione numerica è enorme, in controtendenza nazionale. Da questo cresce la qualità dei risultati.
Molti giovani del club vestono la maglia azzurra con onore: Simona Ciglia, Chiara Gervasi, Martina Rosati, Jonathan Pagani, Rachele Gerardi, Emmanuela Corradino e la recentissima Chiara Ferdani, pluricampionessa Italiana negli 800 e 1500 metri.
La società, pur con mezzi economici ridotti rispetto alle concorrenti di simile livello tecnico, senza un impianto adatto al livello qualitativo dell´ attività svolta, emerge in campo regionale e nazionale, distinguendosi in tutti i campionati a squadre in tutte le categorie , dagli Esordienti, (9 anni) fino agli assoluti. Da sempre costituisce un modello organizzativo e tecnico invidiato da molti, e il suo Presidente, l´inimitabile Stefano Mei, raccoglie continuamente attestati di stima e ammirazione.
La società conta quasi 200 tesserati in tutte le categorie.
I suoi allenatori, tutti qualificatissimi e appassionati, sono Giovanna Agnolucci, Beatrice Basso, Odoardo Bianchedi, Roberta Buonarrico, Roberto Di Stani, Riccardo Franceschini, Luigi Galli, Antonio D´Orlando, Sara Nucera, Paola Romano, Hector Borrini, Fabrizio Ranaldi e Alessia Galli, coordinati dal Direttore Tecnico e allenatore Federico Leporati.
Questa incessante, enorme attività è possibile grazie agli amici sponsors, alle famiglie, al supporto di un gruppo dirigenziale attento e lungimirante, collegato alla struttura tecnica dall´opera instancabile del Segretario e direttore sportivo Dimitri Giromella, formato dal vice presidente Roberto Colombo e dai consiglieri Daniele Neri, Vito Tarantini, Luigi Galli, Marcello Rizzoli, Gabriele Giannarelli, Fabio Buluggiu, Massimo Ratti e Gianni Battolla.
In questo 2016 che sta per concludersi, la società  ha centrato la partecipazione alle finali nazionali a squadre nelle categorie assolute sia al maschile (quinta) che al femminile (terza), e nella categoria allievi e allieve, prevista nel prossimo week end. Nella storia dell´atletica spezzina, mai quattro squadre insieme nelle finali!
Alla luce di questi ultimi successi, Il recente accordo tra Comune della Spezia e Marina Militare, per la consegna dello Stadio A. Montagna al Comune stesso, con il progetto di una ristrutturazione in grande stile, rappresenta ulteriore forte motivazione per un gruppo di persone, una società, profondamente radicata nel territorio, che attraverso l´atletica leggera vuole aiutare giovani e meno giovani a migliorare la qualità della loro vita.



Fonte: UNVS La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account