22 Gennaio 2019
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

Viola e Alice Battistella, talenti dell´arrampicata

06-11-2015 12:36 - La Spezia
da sx. Alice e Viola Battistella
Le due sorelle centrano con costanza traguardi importanti a livello nazionale e non solo. Il free climbing per loro è passione e divertimento, anche grazie agli insegnamenti di papà Davide.

Due piccole pesti che si elevano sulle pareti di arrampicata. Hanno lo stesso sangue, lo stesso cognome e lo stesso talento. Sono Viola e Alice Battistella, due giovanissime spezzine rispettivamente di undici e quindici anni, che praticano l´arrampicata da quando ne avevano tre. La loro passione per la scalata è frutto dell´amore e dell´entusiasmo del padre Davide che ha insegnato a entrambe i rudimenti della disciplina, osservandole pian piano crescere e diventare sempre più brave. Ma la strada da fare è ancora tanta.

Sia Viola che Alice hanno portato a casa ottimi risultati in campo nazionale. Il loro impegno è indirizzato verso due categorie: boulder (arrampicata su massi artificiali o naturali) e lead (difficoltà).
La loro prima esperienza l´hanno fatta sulla roccia naturale affidandosi, senza esitazioni, alle indicazioni costanti impartite dal genitore. Davide non ha mai smesso di seguirle e motivarle negli anni di formazione sportiva, insegnando loro come mantenere la condotta perfetta - quella ferrea, da atleta - e rimanendo costantemente un punto di riferimento.

Alice preferisce arrampicarsi sui massi naturali. Viola invece sulle pareti artificiali. Sono sorelle, ma hanno personalità ben distinte tra di loro: hanno gusti e preferenze differenti.
"Mi sento immersa nella natura scalando le montagne - dice Alice - così posso guardare il paesaggio intorno. Invece con le pareti artificiali questo non è possibile".
"Preferisco le pareti da competizione - replica Viola - perché così posso vedere le prese e mi diverto di più".
L´allenamento è duro. Gli impegni scolastici e quelli sportivi sono difficili da conciliare, ma la passione fa superare le peggiori difficoltà.
"Se ti piace qualcosa allora non ti sembra un peso - racconta Alice, la più grande delle sorelle - ci alleniamo due o tre volte alla settimana. Il week end invece facciamo delle uscite di arrampicata su roccia".
Gli allenamenti si svolgono al presso l´associazione Blu Verticale del Muzzerone.
"Per prepararsi alle gare è necessario prepararsi sulle pareti artificiali - spiega Davide Battistella -. Però la roccia naturale serve per migliorare la tecnica".
L´ultima gara - le due giovani promesse - l´hanno fatta a Cervinia, in Valle d´Aosta. E i risultati sono stati come sempre entusiasmanti. Viola è arrivata seconda, mentre Alice è arrivata terza. Prima ancora però erano in Francia, dove hanno ottenuto altri piazzamenti di rilievo: il 4° posto della competizione è andato a Viola, mentre l´8° posto ad Alice.
Per le prossime gare ci sarà da aspettare sino gennaio: per adesso solo tanti allenamenti e stage.

Parlando di stage, proprio questo week-end, entrambe le ragazze parteciperanno a quello tenuto dal grande arrampicatore Manolo nella palestra di roccia del Muzzerone.
L´esperto - nonostante sia riconosciuto a livelli per le sue arrampicate sensazionali a mani libere - sabato 7 e domenica 8 novembre svolgerà il corso di perfezionamento in totale sicurezza, utilizzando le corde necessarie. I due giorni saranno riservati a chi pratica questo sport con una certa destrezza, non a chi è alle prime armi.
L´evento, è stato creato in collaborazione con l´associazione BluVerticale del Muzzerone e Alpstation.

http://www.bluvjavascript:;erticale.it/

L´arrampicata non è uno sport da prendere alla leggera. Per praticarlo - soprattutto sulla roccia naturale, dove i rischi sono maggiori - è indispensabile rivolgersi a persone esperte. I riferimenti sono le guide alpine e i membri Cai. Chi fosse interessato a cimentarsi in questo sport in provincia può rivolgersi all´associazione sportiva Blu Verticale - affiliata alla Fasi (Federazione arrampicata sportiva italiana) - che organizza corsi di arrampicata sportiva per principianti e per esperti che vogliano migliorare la propria tecnica. Da ricordare, infine, che entro la fine dell´anno uscirà il libro "Muzzerone: Guida alle arrampicate", con il quale gli amanti dell´arrampicata, potranno approfondire e studiare gli itinerari della falesia del Muzzerone, godendosi allo stesso tempo le foto mozzafiato inserite nel manuale.

Giulia Tonelli
CITTADELLASPEZIA.COM


Viola Battistella, 2 anni fa, ha ricevuto il riconoscimento in Scuola - Sport, premio già da molti anni istituito presso la Sezione spezzina dell´UNVS ("O. Lorenzelli - F. Zolezzi")
Viola fa parte del folto gruppo dei "Giovani Testimonial UNVS" della Spezia, eccellenze nei vari Sport.



Fonte: UNVS La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata