18 Settembre 2021
[]
news
percorso: Home > news > La Spezia

GIANFELICE FACCHETTI - C'ERA UNA VOLTA A SAN SIRO

21-04-2021 13:05 - La Spezia
Gianfelice Facchetti - C'era una volta a San Siro






Pubblicato da Piemme è uscito l'ultimo libro di Gianfelice Facchetti


GIANFELICE FACCHETTI è SOCIO BENEMERITO dell'UNIONE NAZIONALE VETERANI DELLO SPORT (UNVS) iscritto alla Sezione "O. Lorenzelli - F. Zolezzi" della Spezia



Nelle parole di Gianfelice Facchetti, figlio del grande e indimenticato Giacinto e straordinario narratore di Sport, la Storia con la S maiuscola si intreccia alle nostre vite e alle nostre passioni.
Perché San Siro è la nostra storia.

Che sarà di San Siro? Le società di Milan e Inter, cittadini, comitati e istituzioni s'interrogano e si scontrano sul suo futuro: rinnovare la Scala del calcio italiano o abbatterlo e ricostruire un nuovo stadio più funzionale? Difficile rispondere, soprattutto dopo che la pandemia, oltre alle nostre vite, ha stravolto anche il pallone, con porte chiuse e conti in rosso.
C'era una volta a San Siro ci invita allora a riguardare il film di ciò che è successo, ricordando protagonisti e prodigi compiuti grazie alla santa alleanza tra spalti e campo.
Riavvolgendo il nastro dell'epopea, davanti agli occhi di San Siro vediamo sfilare protagonisti celebrati e dimenticati, derby rosso-nerazzurri, fratelli di campo e fratelli di sangue, gol indimenticabili e gol annullati, notti azzurre, notti magiche o da incubo.
Tanti i campioni e gli squadroni cui San Siro ha impresso il marchio dell'immortalità: l'attuale padrone di casa Peppino Meazza e il Grande Torino, il Milan di Rocco e l'Inter di Herrera, Gigi Riva e Pelé, gli olandesi di Sacchi e i tedeschi di Trapattoni, capitan Maldini e capitan Zanetti, Maradona, Totti, Baggio e Del Piero.
Ma San Siro siamo anche noi, tifosi che dopo quasi un secolo siamo ancora ai piedi della cattedrale del pallone, confessandole i nostri affanni sottovoce, cantando o gridando, trasfigurandoli in emozioni. Rinnovando amore e fedeltà di anno in anno con un anello - primo, secondo o terzo non fa differenza.


PIERO LORENZELLI


Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account