01 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > La Spezia

Addio a Romano Guani, il portiere "paratutto"

07-10-2020 12:49 - La Spezia
Romano Guani










Non è più con noi, e nella Famiglia dello Sport spezzino, il carissimo amico Romano Guani.

Romano proviene da una famiglia di GRANDI SPORTIVI: il nonno Pilade fu fondatore, nel 1890, della locale società Pro Italia, Stella d'oro del CONI (Ginnastica e Scherma), e a seguire il figlio Silvio anima e corpo del locale Gruppo Sportivo Pieracci dei VVF, prima come atleta agonista, in seguito allenatore, istruttore multidisciplinare e dirigente sportivo di eccellente livello.

La Sezione spezzina "O. Lorenzelli - f. Zolezzi" riconoscente per i notevoli meriti sportivi conseguiti e messi in campo dalla "terza generazione" della Famiglia Guani (Romano, Pilade, Giancarlo e Pier Paolo), ha più volte premiato singolarmente ed in gruppo, i GUANI'S, riconoscendo le loro capacità/professionalità, tutte dedicate allo Sport, spezzino e non solo.
Nello specifico, Calcio, Ginnastica Artistica, Pallavolo, senza sottacere il loro impegno nel sociale e nella promozione delle attività sportive coinvolgenti i diversamente abili (pallavolo e calcio)

Giancarlo "Giba" Guani è inoltre ns. socio co-fondatore, della Sezione spezzina dell'UNVS (anno 1972)

L'UNVS spezzina si stringe, nel cordoglio, alla Famiglia Guani

PIERO LORENZELLI





Vigile del Fuoco, in azione nei terremoti del Belice e del Friuli. Una vita nel calcio cittadino in una famiglia di sportivi veri.


La Spezia dice addio a Romano Guani, il portiere "paratutto".

Nato sulle rive del Lagora nel 1937 ha associato la sua lunga vita al mondo dello Sport per il quale si è impegnato insieme ai suoi fratelli.
Fu capo squadra nei Vigili del Fuoco "Pieracci" La Spezia, presente al terremoto del gennaio 1968 nel Belice ed al terremoto del maggio 1976 in Friuli.
Come tanti ragazzini usciti dalla seconda guerra mondiale prendendo confidenza con il pallone nei giardini di Piazza Brin.
Qualcuno lo nota e lo porta all'Audax dove disputa il suo primo campionato nel 1953/54.
L'anno successivo passa alla Fezzanese in prima categoria dove vince il campionato e passa in promozione.
Come il fratello Pilade è girovago andando ad indossare diverse casacche sia in Liguria che in Toscana in club di promozione e di IV serie Nazionale.

Convocato in diverse rappresentative provinciali e regionali si è poi diplomato allenatore e dopo avere condotto squadre di categoria della provincia spezzina si dedica dal 1978 alla preparazione dei portieri.

Ha indossato le maglie di Audax, Fezzanese, Sestri Levante, ArsenalSpezia, Forte dei Marmi, Don Bosco, Ausonia Brin, Portarocca, Pegazzano, Levanto.

E' stato allenatore e preparatore dei portieri nel Monterosso, Ausonia Brin, Migliarinese, Levanto, Spezia FBC, Rapallo Ruentes, Vezzano, Canaletto. Nel 2008 è stato responsabile preparatore portieri DLF " Le giraffe " di La Spezia, ha vinto il premio alla carriera AIAC 2010..

CITTADELLASPEZIA.COM


Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account