19 Gennaio 2021
news
percorso: Home > news > La Spezia

Non solo Sinner e Musetti, tutti i teenager in rampa di lancio

26-11-2020 08:18 - La Spezia
Jannik Sinner - Lorenzo Musetti








LORENZO MUSETTI è Giovane Testimonial dell'UNVS, iscritto alla Sezione UNVS "O. Lorenzelli - F. Zolezzi" della Spezia








Non ci sono solo Sinner e Musetti in rampa di lancio nel tennis mondiale.
Andiamo a scoprire tutti i teenager pronti a prendersi la scena nel circuito a partire dalla prossima stagione.

Finalmente l'Italia

L'Italia sta vivendo un grande momento nel tennis: dalle conferme dei veterani Fognini e Cecchinato, agli exploit delle ultime stagioni di Berrettini, Sonego, Travaglia e Caruso, passando per l'esplosione dei due talenti più cristallini nati dopo il 2000, Sinner e Musetti.
L'Italia del tennis sta vivendo una nuova epoca d'oro, non ci sono dubbi.

I migliori teenager nel mondo del tennis

Non fa infatti impressione vedere ben tre italiani tra i migliori 10 giocatori nati dopo il 2001. Appurati Sinner e Musetti (primi due giocatori di questa speciale classifica, con l'altoatesino praticamente fuori concorso), il mancino di Latina Giulio Zeppieri si sta facendo notare.
Vincitore di un titolo Itf e di diversi piazzamenti nei Challenger, Zeppieri occupa ad oggi la posizione n. 318 del mondo.


Gli altri

Non possiamo omettere il prodigio allenato da Juan Carlos Ferrero, Carlo Alcaraz, già paragonato a Rafa Nadal. Il classe 2003 ha già vinto tre titoli Challenger, diventando il giocatore più giovane a vincere trofei in più settimane di fila e secondo più giovane ad aver vinto tre tornei (alle spalle di Gasquet). Partito dal n. 490 del mondo ed arrivato al 136, Alcaraz è sicuramente insieme a Musetti (Sinner è già una realtà) uno dei migliori prospetti.

La lingua del futuro sarà l'inglese?

Lo statunitense Brandon Nakashima, allenato da Pat Cash, classe 2001, potrebbe essere il futuro del tennis a stelle e strisce. Il ragazzo ha già battuto quattro top100 prima di uscire ai quarti al 250 di Delray Beach ed occupa attualmente la posizione n. 204.

Jack Draper, britannico classe 2001, parte un po' più indietro rispetto agli altri, ma ha tutte le caratteristiche per far bene. È mancino ed alto più di uno e novanta, ha un discreto dritto ed un buon rovescio, tutte ottime qualità per ritagliarsi un posto nel tennis che conta. Attualmente occupa la posizione n. 297, nonostante abbia giocato soprattutto tornei Itf e le qualificazioni ai Challenger.

Una menzione va fatta sicuramente per Holger Rune, danese classe 2003, vincitore di un Roland Garros Juniores. Il suo pronostico? Vuole battere il record di Nadal a Parigi. Il danese è un giocatore sicuramente promettente, ma la strada da fare sarà molto lunga e in salita.

STEFANO MAFFEI







Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account